Viaggio fotografico di gruppo

Percorrendo la Route 66

IN PROGRAMMAZIONE NEL PERIODO DI LUGLIO

 

Viaggio fotografico sulla ROUTE66 – USA

 

15 giorni per il viaggio “on the road” per eccellenza

Per la sesta volta torneremo sulla mitica Route 66 per un un viaggio fotografico “on the road” come non ne sono mai stati organizzati.

Percorreremo la mitica strada che congiunge Chicago a Santa Monica alla ricerca dei reperti storici e dei personaggi che abitano la provincia americana, dormiremo nei tipici motel, ci fermeremo nelle stazioni di servizio per fotografare quelle storiche a fare rifornimento in quelle moderne.

Viaggeremo con tutta tranquillità sulla vecchia strada evitando le veloci e anonime autostrade e ci fermeremo ogni volta che il paesaggio ce ne fornirà l’occasione: la giornata tipica sarà una lunga sessione fotografica intervallata dagli spostamenti da un sito al successivo. Le occasioni fotografiche saranno innumerevoli e sarete sempre supportati dai nostri master con consigli e suggerimenti.

In media per ogni ora di viaggio avremo altrettanto tempo di sosta per le fotografie e quasi mai viaggeremo per più di un’ora di seguito, la maggior parte delle volte ci fermeremo a scattare ogni 30-40 minuti di guida.

La Route 66, che molti pensano sia una strada scomparsa, è viva e vitale come non mai. Questa storica striscia d’asfalto ha attraversato varie reincarnazioni dalla sua nascita nel 1926. La vecchia strada, o almeno la maggior parte di essa, è sopravvissuta alla nascita di 5 autostrade interstatali che hanno provato invano a prenderne il posto. Oggi la Route 66 è un veterano con la fama e il prestigio di una
celebrità. Dal lago Michigan per 2/3 del continente fino alle spiagge del pacifico,questo è il percorso della Route 66, che coincide con la maggior parte della storia degli USA.

Lungo la strada sono innumerevoli i segni di un’epoca storica ormai passata

le vecchie stazioni di servizio, gli alberghi, i paesi, le attrazioni che negli anni fra le due guerre e fino ai mitici anni 60 hanno creato il mito del sogno
americano. Oggi le Highway scavalcano i vecchi paesi, ma la gente che li abita, la gente della Route 66, è ancora lì, ed è sempre gentile e disponibile con chi, e sono tanti, ripercorre la vecchia e mitica strada.

Ma non ci limiteremo alla sola Route66, dedicheremo 2 notti a Chicago e una a Los Angeles per poterle visitare e fotografare con calma. Al Grand Canyon dedicheremo un’intera giornata e visiteremo il deserto dipinto nel tardo pomeriggio quando i colori
sono più saturi.

Ci muoveremo con VAN da 7 posti sui quali porteremo non più di 4 partecipanti e un master per un totale di 5 persone distribuite su 3 file di sedili per VAN: questo è sinonimo di comfort e spazio per persone, bagagli ed attrezzatura fotografica. Dato che in ogni macchina ci sarà un nostro Master, i partecipanti potranno confrontarsi con lui sulle tecniche fotografiche non solo durante le soste fotografiche, ma anche durante i trasferimenti. Il piano di viaggio è stato calcolato attentamente, alla luce delle esperienze fatte sul campo negli anni scorsi, e permetterà di percorrere i quasi 5000 km di strada in modo tranquillo e appagante.

Giorno 1

Partenza dall’Italia per Chicago e arrivo in giornata.
Sistemazione in albergo e prima breve visita della città.

Giorno 2

La giornata è dedicata alla visita di Chicago e della parte urbana della Route 66.
Sfrutteremo questa giornata per fornire ai partecipanti i consigli sulle migliori tecniche fotografiche che utilizzeremo nei giorni seguenti e per analizzare e discutere le foto che ognuno avrà portato.

Giorno 3

La partenza da Chicago è prevista alle 8 del mattino, l’arrivo a Springfield Illinois alle 19.00 Percorreremo 320km fermandoci a Joliet, Dwight, Pontiac, Mc Lean, Atlanta,
Williamsville e Springfield.
La tappa più lunga sarà di 84km da Pontiac a Mc Lean.
Ore di guida: 5. Ore dedicate alla fotografia: 6.
La zona che percorreremo è fortemente urbanizzata, vedremo vecchie stazioni ferroviarie ancora utilizzate, antichi mulini in legno completamente restaurati, 4 storiche stazioni di servizio, enormi murales, palazzi, insegne.

Giorno 4

La partenza da Litchfield è prevista alle ore 8, l’arrivo a St Louis MO alle 15.00
Percorreremo 200km fermandoci a Mt Olive e a Staunton.
Ore di guida: 3. Ore dedicate alla fotografia: 5.
La mattina ci recheremo al mausoleo di Lincoln, visiteremo il memoriale ai caduti e il parco che ospita la sua casa.
Da qui ci dirigeremo verso St. Louis fermandoci a Mt Olive e all’Henry’s Rabbit Ranch.
Arrivati sul Mississipi entreremo a St. Louis che potremo visitare nel pomeriggio.
Avremo tempo per vedere e analizzare le foto realizzate fin ad ora e spenderemo molto tempo fotografando il magnifico arco che caratterizza la città.

Giorno 5

La partenza da St Louis è prevista alle ore 7, l’arrivo a Springfield Missouri alle 19.00
Percorreremo 400km fermandoci a Saint Clair, Stanton, Cuba, Devil Elbow.
La tappa più lunga sarà di 150km da Devil Elbow a Springfield.
Ore di guida: 7.30. Ore dedicate alla fotografia: 5.30.
Oggi dedicheremo molto tempo al famoso Old Chain of Rocks Bridge.
Il ponte è oggi pedonale, ma dal 1929 fino al 1967 è stato percorso regolarmente dalle macchine.
Oggi è difficile immaginare le auto moderne percorrerlo, specialmente la curva che lo caratterizza situata proprio nel mezzo del fiume.
Andremo alla ricerca delle vecchie attrazioni oramai dismesse e abbandonate, dei murales di Cuba e delle sue stazioni di servizio completamente restaurate.
Visiteremo anche i vecchi avamposti oggi diventati negozi forniti di memorabilia e utili per fare rifornimento di bibite e snack.
Nel pomeriggio usciremo dall’area urbanizzata per iniziare i lunghi km di campagna sterminata che ci porteranno fino alle coste del pacifico.
Non mancheranno vecchi e stretti ponti, tipiche locande e storiche stazioni di servizio.

Giorno 6

La partenza da Springfield è prevista alle ore 7.30 e l’arrivo a Tulsa Oklahoma alle 18.00.
Percorreremo 340 km fermandoci a Chartage, Joplin, Riverton, Quapaw, Miami, Catoosa.
La tappa più lunga è di 123 km da Miami a Catoosa. Ore di guida: 5.30. Ore dedicate alla fotografia: 8
Inizieremo con la visita ad uno degli ultimi Drive Inn ancora in funzione, sarà un ritorno ai tempi di “Happy days”.
Visiteremo a Miami uno storico teatro completamente restaurato.
Arrivati a Tulsa andremo nel locale, ed enorme, negozio Harley Davidson dove sono esposte centinaia di moto.

Giorno 7

Partenza da Tulsa alle ore 7.00, arrivo a Shamrock Texas alle 19.00. Percorreremo 510 km fermandoci a Hydro, Weatherford, Elk City, Sayre, Erick, Texola.
La tappa più lunga è di 320 km da Tulsa a Hydro. Ore di guida: 9.00. Ore dedicate alla fotografia: 5
Siamo ormai nella grande pianura americana, le distanze fra le varie cittadine, sempre più piccole, si fanno importanti.
È qui che ci si rende conto di quanto poco urbanizzati siano gli USA.
Troveremo vecchie stazioni di servizio, insegne, villaggi ricostruiti, vecchie prigioni, bazar e personaggi a dir poco eccentrici.

Giorno 8

Partenza da Shamrock alle 8.00, arrivo a Amarillo in New Mexico alle 14.30 (arrivando in New Mexico cambia il fuso orario, 1 ora in meno).
Percorreremo 180 km fermandoci a McLean, Clarendon, Groom, Conway. Ore di guida: 4.00 Ore dedicate alla fotografia: 8
Dopo la lunga tappa di ieri oggi avremo modo di riposare ad Amarillo dove arriveremo per l’ora di pranzo.
Qui cercheremo le insegne e i locali tipici della Route 66. Ma le attrazioni più interessanti per noi saranno il Cadillac Ranch e la sua parodia, il Bug Ranch. Solo qui potevano pensare di, letteralmente, piantare nel terreno Cadilac e Maggiolini.
Non mancheranno vecchi motel e vecchie stazioni di servizio. Al tramonto saremo al famoso Caddilac Ranch per fotografarlo con la luce più adatta a questa stravagante opera d’arte.

Giorno 9

Partenza da Amarillo alle 8.00, arrivo a Tucumcari alle 13.30 soste a Vega, e Adrian.
La tappa più lunga è di 104 km da Adrian a Tucumcari.
Ore di guida: 3 Ore dedicate alla fotografia: 8
Da Amarillo dopo 80 km arriveremo ad Adrian, al MidPoint cafè, esattamente a metà strada fra Chicago e Los Angeles per poi proseguire fino a Tucumcari dove arriveremo
per l’ora di pranzo.
Il pomeriggio è dedicato al riposo e all’analisi critica delle foto realizzate fino ad oggi.

Giorno 10

Partenza da Tucumcari alle 7.00, arrivo a Albuquerque alle 17.00. Percorreremo 390 km fermandoci a Santa Rosa, San Jose.
La tappa più lunga è di 140 km da Santa Rosa a San Josè Ore di guida: 7.30 Ore dedicate alla fotografia: 5.30
A santa Rosa visiteremo il locale museo dell’auto per poi recarci a Santa Fe.
Ne visiteremo il centro storico con le sue strade strette e i suoi palazzi di origine e architettura messicana.
Ad Albuquerque andremo alla ricerca dei suoi murales, delle vie del centro moderno dove cercare i segni della Route 66 e della vecchia città storica con i palazzi e i
ristoranti di stampo messicano.

Giorno 11

Partenza da Albuquerque alle 7.30, arrivo a Holbrook alle 18.45. (cambio fuso orario)
Percorreremo 450 km fermandoci a Budville, Gallup, Deserto dipinto.
La tappa più lunga è di 130 km da Gallup al Deserto dipinto Ore di guida: 5.30 Ore dedicate alla fotografia: 7.30
Percorreremo gli immensi spazi del New Mexico fino a Gallup, arriveremo al Deserto dipinto e alla foresta pietrificata nel tardo pomeriggio quando la luce è più calda ed esalta i colori di questa meraviglia della natura.
Poco prima della foresta pietrificata entriamo in Arizona e cambia il fuso orario (1 ora in meno)

Giorno 12

Partenza da Holbrook alle 7.00, arrivo a Flagstaff alle 16.60.
Percorreremo 175 km fermandoci a Jack rabit ranch, Winslow, Crater, Twin Arrow, Winona. La tappa più lunga è di 35 km dal cratere a twin arrows
Ore di guida: 6.30 Ore dedicate alla fotografia: 9.30
Da Holbrook dopo aver fotografato gli storici Teepee del Motel Wigwanng, le vecchie stazioni di servizio abbandonate e i vecchi ponti ormai in disuso proseguiremo
alternando il nulla del deserto ai piccoli villaggi che ai tempi della Route 66 erano pieni di vita e che oggi sono semiabbandonati.
Lungo la strada visiteremo anche il cratere meteoritico per antonomasia, largo 1200 metri e profondo 170, è stato formato da un ‘piccolo’ meteorite di circa 25 metri di diametro. A Winslow potremo fotografare i murales e le vecchie insegne, a Flagstaff cercheremo le insegne e i segni del passaggio della Route 66.

Giorno 13

Oggi abbandoniamo la Route 66 per dedicare tutta la giornata al Grand Canyon.
Lo esploreremo con calma fino al tramonto e dormiremo a Williams, stupenda cittadina ricca di cimeli della Route 66
Partenza da Flagstaff alle 6.00, arrivo al Grand Canyon alle 8.30 e giornata interamente dedicata alla visita del Grand Canyon, pernotteremo a Williams
Ore di guida: 3.00 Ore dedicate alla fotografia: 11.00

Giorno 14

Partenza da Williams alle 8.30 , arrivo a Kingman alle 17.
Percorreremo 200 km fermandoci a Ash Fork, Seligman, Peach Spring, Hackberry, Kingman.
La tappa più lunga è di 50 da HackBerry a Kingman. Ore di guida: 2.00 Ore dedicate alla fotografia: 7.00
Al mattino sessione fotografica a Williams per poi riprendere la Route 66 fino a Kingman.
Lungo la strada troveremo ristoranti tipici, vecchie insegne, case di campagna, bazar e personaggi che possono esistere solo qui.

Giorno 15

Partenza dal Kingman alle 8, arrivo a Barstow alle 19:00.
Percorreremo 370 km fermandoci a Golden Valley, Oatman, Topock, Needles, Goffs, Essex, Amboy, Ludlow.
La tappa più lunga è di 160 km da Las Vegas a Kingman.
Ore di guida: 7.00 Ore dedicate alla fotografia: 6.00
Ritornati sulla Route 66 proseguiremo attraversando la Golden Valley, zona mineraria costellata di città fantasma.
Tornati in pianura proseguiremo attraversando piccole cittadine ricche di vestigia della Route 66.

Giorno 16

Partenza da Barstow alle 8.00, arrivo a Santa Monica alle 14:00. Percorreremo 256 km fermandoci a Calico, Helendale, San Bernbardino.
La tappa più lunga è di 84 km da Helendale a san Bernardino. Ore di guida: 5.00 Ore dedicate alla fotografia: 6.20
Da qui inizieremo a vedere di nuovo una forte urbanizzazione, ma non macheranno spunti interessanti fino ad attraversare l’immensa periferia di Los Angeles e arrivare
sul Pacifico a Santa Monica dove la Route 66 finisce.
La sera andremo al Griffith Observatory per vedere Los Angeles dall’alto. Ceneremo in una Steak House su Sunset Boulevard.

Giorno 17

Trasferimento in aeroporto per il volo di ritornoDomenica 29 aprile:
Arrivo in Italia

Percorrendo la Route 66

Viaggio fotografico negli stati uniti route 66

Prezzo e dettagli del viaggio:

Viaggio fotografico di gruppo

In programmazione nel periodo di: LUGLIO
Le categorie del viaggio:
Viaggio fotografico negli stati uniti route 66

Vuoi personalizzare il tuo viaggio?

Le nostre proposte sono personalizzabili.

Scegli se partecipare al photo tour oppure se organizzare il viaggio in Self Drive con le date che preferisci.

Potrai  modificare le tappe, scegliere l’auto e tutti i dettagli per rendere la tua avventura fotografica un’esperienza unica.

Hai già un ticket aereo e vuoi partecipare solo al Tour? In fase di iscrizione ti verrà fatto uno sconto e potrai acquistare il pacchetto senza il volo. 

Scheda del viaggio fotografico

Destinazione:

Percorrendo la Route 66

Periodo:

LUGLIO

Include:

  • Volo aereo da Milano (tasse incluse) con bagaglio in stiva. Eventuale aggiornamento prezzo dopo.
  • Possibilità di partenza da altri aeroporti (quotazione gratuita al momento dell’iscrizione per eventuale supplemento)
  • Tutti i trasporti in loco su comodi SUV
  • Soggiorni in hotel**/motel** in camere doppie (letti singoli) condivise con altri partecipanti
  • Assicurazione sanitaria con massimale illimitato con possibilità di rimpatrio
  • Assicurazione infortunio
  • Coordinatore Italiano con competenze professionali di fotografia
  • Supporto fotografico per tutta la durata del viaggio

Non include:

  • Pasti (colazione, pranzi e cene)
  • Assicurazione di annullamento viaggio
  • Camera singola (disponibilità e costo da verificare al momento dell’iscrizione)
  • Trasporto da e verso l’aeroporto di partenza in Italia
  • Attrezzatura fotografica, notebook e accessori
  • Eventuali tasse di soggiorno in hotel (stimate 2€ a notte)
  • Tutto ciò non espressamente indicato su la voce “cosa include”

Voli:

Volo incluso da Milano. E’ possibile richiedere una quotazione per partenza da altro aeroporto.

Possibili estensioni:

E’ possibile modificare la data di partenza o di arrivo creando un’estensione a misura delle tue esigenze. Potrai richiedere un preventivo gratuitamente e ogni servizio aggiunto verrà addebitato al netto, senza altre spese di gestione pratica!

Saremo a tua disposizione per fornirti tutte le indicazioni per poter rendere ancora più speciale il tuo viaggio fotografico sfruttando il costo del volo già incluso nel pacchetto.

Potrai noleggiare un’auto e muoverti in autonomia, sempre con l’aiuto del nostro staff per trovare l’offerta migliore senza tralasciare mai l’aspetto delle garanzie delle franchigie.

Potremo aiutarti a trovare un altro partecipante disposto a condividere con te questa estensione, così da dimezzare i costi!

Requisiti:

Non è richiesta alcuna preparazione fisica particolare.

Documenti necessari:

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: Passaporto

Permesso d’ingresso: Visa Waiver Program

Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia (cfr. https://www.dhs.gov/visa-waiver-program-requirements), di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso (cfr. infra).
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L’autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA: Electronic System for Travel Authorization) – sito https://esta.cbp.dhs.gov. Il Programma ESTA ha subito alcune importanti modifiche a seguito dell’approvazione da parte del Congresso americano del ”Visa Waiver Program Improvement and Terrorist Travel Prevention Act of 2015” (dicembre 2015), una legge che comporta nuove condizioni per chi intende viaggiare verso gli Stati Uniti in esenzione da visto.

Formalità valutarie e doganali: nessuna rilevante.

Capacità fotografiche:

Non è richiesta alcuna capacità particolare

Prezzo:

Disponibilità:

– Viaggio chiuso – In programmazione LUGLIO

Contattaci

Personalizza il tuo volo
Potrai scegliere l'aeroporto di partenza a te più comodo e se vorrai viaggiare in business
Cogli l'occasione per fare di più
Decidi di fermarti qualche giorno in più o di organizzare qualche escursione per rendere ancora più speciale il tuo viaggio! Chiedi quali estensioni sono possibili.
Risparmia con i tour personali!
Scegli le date e ti organizziamo un tour fotografico in self drive costruito a misura delle tue esigenze e del tuo budget di spesa
Non rischiare
Assicura il tuo viaggio. Potrai recuperare i soldi spesi nel caso non potessi più partire con polizze fino a franchigia zero
Precedente
Successivo

Informazioni utili e domande frequenti

E’ semplicissimo, basta contattarci tramite email o tramite il form che trovi sulla pagina del viaggio, successivamente verrai contattato dal nostro staff con una richiesta dati personali.

  • Se il viaggio è confermato ti verrà inoltrata una proposta di viaggio con la richiesta di un primo pagamento.
  • Se il viaggio non è ancora confermato sarà necessario il versamento di una caparra per convalidare la tua pre-iscrizione.

In moltissimi casi possiamo procedere con l’iscrizione al viaggio e l’acquisto della prenotazione aerea anche senza un documento valido. Ovviamente dovrai essere in possesso del documento prima della partenza. Contattaci e esponi il problema, sicuramente troveremo una soluzione.

Il 98% dei viaggi che proponiamo vengono confermati raggiungendo il numero minimo di partecipanti con largo anticipo. Non possiamo comunque prevedere quando sarà confermato, è quindi importante iscriversi e seguire pazientemente le indicazioni del nostro staff.

Non rispondiamo a chi ci contatta solamente per sapere se il viaggio è confermato, per ovvi motivi organizzativi. Infatti, se tutti aspettassero di iscriversi solo a viaggio confermato è chiaro che renderebbe il tutto molto più complicato e impossibile da gestire aumentando i ritardi sulla conferma del tour.

Potrai pagare il viaggio tramite bonifico bancario o con moltissimi altri sistemi di pagamento come la carta di credito o debito.

Il costo del viaggio verrà frazionato il più possibile venendo incontro alle tue esigenze senza costi aggiunti. In alcuni casi per le iscrizioni effettuate con largo anticipo è possibile il pagamento rateale mensile, sempre senza costi aggiuntivi.

Se il viaggio non è ancora stato confermato la tua cancellazione non avrà ne costi ne penali e la caparra ti sarà stornata sulle tue coordinate bancarie.

Se la tua iscrizione al viaggio è già stata confermata la cancellazione potrebbe avere delle penali. Nel contratto di viaggio troverai sempre i riferimenti sulla penale di recesso  e se hai stipulato una “Polizza assicurativa annullamento” la penale sarà rimborsata dall’assicurazione.

Tutti i viaggi che proponiamo sono coperti da assicurazione sanitaria. Qualora ci fosse qualche problema di salute durante il viaggio le tue spese mediche saranno rimborsate, riceverai assistenza da personale parlante italiano e nei casi più gravi sarà possibile un rimpatrio per affrontare le cure in Italia o essere avvicinato ai parenti.

L’elenco delle strutture ricettive ti verranno fornite solo dopo l’iscrizione del viaggio. E’ possibile che vengano effettuate modifiche al programma o che ci siano cambi di hotel anche il giorno stesso ma sempre rispettando la classe e le valutazioni della struttura originaria.

Nel pacchetto viaggio sono inclusi i pernotti considerando il tuo posto letto in una stanza condivisa con un altro partecipante del gruppo. Salvo diverse indicazioni le stanze avranno letti singoli.

E’ importante sapere che non è assicurato che la stanza sia condivisa con partecipanti dello stesso sesso. Per maggiori informazioni ti consigliamo di contattarci.

In fase di iscrizione puoi richiedere il prezzo e la disponibilità della camera singola, noi faremo il possibile per assecondare la tua richiesta.

Va detto che non sempre la camera singola è possibile, dipende dalle strutture e molto spesso anche dal costo. Le strutture ricettive utilizzate infatti sono di ottima categoria e questo si riflette sul costo della camera singola.

Contattaci tramite il form che trovi sulla pagina del viaggio oppure scrivendoci una email, ti metteremo in contatto con il tutor che potrà rispondere a tutte le tue domande.

Non sei obbligato ad usufruire dei voli inclusi nel pacchetto viaggio, il nostro personale si occuperà di stornare il costo del volo previsto e stanziato nella quota e potrai acquistare il volo in autonomia.

Sarà tuo dovere procedere all’acquisto del Tkt del volo solamente dopo aver ricevuto il via libera da parte del nostro Staff, e non prima!

Se non vorrai usufruire del volo da noi proposto devi sapere che:

Il costo del volo non potrà essere incluso nell’assicurazione annullamento, quindi non sarà rimborsabile in caso di recesso.

In caso di cancellazione o modifica del volo, sarà il cliente che dovrà trovare una soluzione contattando la compagnia aerea, tenendo presente di gli orari di incontro con il gruppo. L’attesa del gruppo non potrà essere superiore alle 2 ore, quindi consigliamo di arrivare in anticipo.

Se ci fossero ritardi rispetto al operativo voli iniziale e questo fosse superiore alle 2 ore rispetto all’orario di appuntamento, saranno a carico del cliente tutte le spese di eventuali trasferimenti e pernotti non previsti dal programma. Infatti il cliente dovrà raggiungere in autonomia  il resto del gruppo per proseguire il viaggio.

Nella maggior parte dei viaggi di gruppo che organizziamo includiamo anche la prenotazione e la gestione aerea. La nostra esperienza maturata negli anni su queste tipologie di viaggio e su queste destinazioni ci permette di scegliere il volo migliore per assicurare la riuscita del viaggio stesso. Alcune volte la durata degli scali può sembrare eccessiva o può capitare che in alternativa al volo diretto lowcost proponiamo un volo di linea con scalo e questo può sembrare disagevole ad un primo sguardo.

Le nostre considerazioni sono dettate dall’esperienza sul campo.

I criteri per la scelta del volo infatti devono rispettare il più possibile queste regole:

  • Deve essere una compagnia aerea sana e non a rischio fallimento o con problemi interni.
  • Il bagaglio a mano deve essere trattato nel modo giusto evitando il rischio di vederlo imbarcare in stiva. Sarebbe un vero disastro!
  • Le dimensioni e il peso del bagaglio a mano devono soddisfare le abitudini di un fotografo con zaino fotografico.
  • La durata degli scali deve essere sufficiente per il cambio volo e/o controllo immigrazione tenendo anche presente l’efficienza degli aeroporti dove si effettuerà il cambio.

I voli sono studiati e scelti per fare in modo che tutti i partecipanti abbiano lo stesso orario di arrivo, spesso l’ultimo volo è condiviso da tutti i partecipanti anche se l’aeroporto di partenza non è il medesimo.

In caso di modifiche di orario o cancellazione del volo prima della partenza saremo noi ad occuparci di tutto cercando, compatibilmente da quanto imposto dalla compagnia aerea, di rispettare le sessioni fotografiche, le date e gli orari del tour fotografico.

Se i problemi di ritardo saranno dovuti a mal tempo, scioperi o altro il giorno della partenza sarà la compagnia aerea ad offrire supporto gratuitamente ai viaggiatori. Da parte nostra verranno apportate modifiche al tour aspettando i partecipanti sul luogo di incontro. In questo modo nessuno sarà lasciato in balia degli eventi e il cliente avrà il massimo supporto.

Potrai usufruire dell’assicurazione annullamento sino al giorno stesso della partenza se la motivazione rientra fra questi casi:

  • decesso, malattia o infortunio dell’Assicurato o del Compagno di viaggio del loro coniuge/convivente more uxorio, genitori, fratelli, sorelle, figli, suoceri, generi, nuore, nonni, zii e nipoti sino al 3° grado di parentela, cognati, Socio contitolare della Ditta dell’Assicurato o del diretto superiore, di gravità tale da indurre l’Assicurato a non intraprendere il viaggio a causa delle sue condizioni di salute o della necessità di prestare assistenza alle persone sopra citate malate o infortunate;
  • danni materiali all’abitazione, allo studio od all’impresa dell’Assicurato o dei suoi familiari che ne rendano indispensabile e indifferibile la sua presenza;
  • impossibilità dell’Assicurato a raggiungere il luogo di partenza a seguito di gravi calamità naturali dichiarate dalle competenti Autorità;
  • guasto o incidente al mezzo di trasporto utilizzato dall’assicurato che gli impedisca di raggiungere il luogo di partenza del viaggio;
  • citazione in Tribunale o convocazione a Giudice Popolare dell’Assicurato, avvenute successivamente alla prenotazione;
  • furto dei documenti dell’Assicurato necessari all’espatrio, quando sia comprovata l’impossibilità materiale del loro rifacimento in tempo utile per la partenza;
  • impossibilità di usufruire da parte dell’Assicurato delle ferie già pianificate a seguito di nuova assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro;
  • impossibilità di raggiungere la destinazione prescelta a seguito di dirottamento causato da atti di pirateria aerea;
  • impossibilità ad intraprendere il viaggio a seguito della variazione della data: della sessione di esami scolastici o di abilitazione all’esercizio dell’attività professionale o di partecipazione ad un concorso pubblico;
  • impossibilità ad intraprendere il viaggio nel caso in cui, nei 7 giorni precedenti la partenza dell’Assicurato stesso, si verifichi lo smarrimento od il furto del proprio animale (cane e gatto regolarmente registrato) o un intervento chirurgico salvavita per infortunio o malattia subito dall’animale.

Il nostro personale è sempre disponibile per eventuali chiarimenti e per il supporto nell’apertura del sinistro.

N.b.: L’apertura del sinistro è possibile solamente se la quota del viaggio è stata pagata interamente.

Possiamo offrire delle polizze assicurative che in caso di risarcimento non applicano nessuna franchigia. In questo modo non perderai neanche un euro della cifra versata nel caso dovessi annullare il viaggio per giusta causa.

Contattaci per maggiori informazioni

L’Assicurazione All Risk, più costosa della Standard, offrirà copertura in moltissimi casi, l’importante è che siano dimostrabili tramite una documentazione valida. Noi suggeriamo l’acquisto di questa polizza se le ferie aziendali non sono garantite dalla Ditta di lavoro.

Per qualsiasi domanda o delucidazione non esitare a contattarci.

Nel caso tu non possa più partecipare al viaggio è possibile sostituire il nome del partecipante con una penale di 50€ e con l’addebito della nuova prenotazione aerea (quotata al momento della richiesta) a nome del nuovo iscritto. Il resto della quota del viaggio si potrà cedere al parente o all’amico.

Nel caso di ulteriori prenotazioni nominative, come crociere, biglietti di treni o visite guidate il nostro Staff ti comunicherà il totale delle penali.

I documenti che ti serviranno per la partenza ti verranno inoltrati via email tempo utile, solitamente 30gg prima della partenza.

No, i fotografi che noi chiamiamo docenti sono intesi come partecipanti e non come accompagnatori. Loro metteranno a disposizione la loro conoscenza del luogo per riuscire a raggiungere le migliori postazioni di scatto.

Offriranno a tutti le loro conoscenze fotografiche e ti insegneranno a fare le foto migliori svelandoti molti trucchi del mestiere.

Sono persone in cui riponiamo grandissima fiducia e che negli anni si sono dimostrati capaci e grandi professionisti.

Riconosciuti a livello internazionale, alcuni docenti della Nikon School, alcuni fotografi Canon e Sony e tutti con un enorme bagaglio di esperienza del luogo.

Certamente, siamo a completa disposizione per aiutarti nella richiesta del visto e per risolvere problematiche di mancata autorizzazione con appuntamento al consolato. Il servizio solitamente non è incluso nel costo del viaggio e quindi avrà un costo supplementare. Per maggiori informazioni sui costi e le tempistiche contattaci via email.

Siamo nel settore dei viaggi fotografici da molti anni e conosciamo molto bene le esigenze dei fotografi. I nostri tutor hanno maturato esperienza e conoscono benissimo i luoghi di destinazione. Niente è lasciato al caso.

Le strutture ricettive che proponiamo sono studiate e collaudate per raggiungere i luoghi di scatto nel minor tempo possibile.

I mezzi di trasporto sono adeguati al viaggio, quindi sufficientemente capienti e attrezzati per le strade che si andranno a percorrere (4wd, dotazioni invernali, attrezzature offroad)

Siamo un Tour Operator legalmente registrato, con tutte le abilitazioni e assicurazioni necessarie a svolgere questo lavoro e non una semplice associazione o abusivo. Sembra inopportuno farti notare anche questo aspetto ma purtroppo ci capita sempre più spesso di vedere nel web “organizzatori di viaggi”  che non hanno l’abilitazione a vendere un prodotto di questo tipo, soprattutto non offrendo nessuna tutela al consumatore. Finché nulla accade, probabilmente hai risparmiato qualche euro ma se così non fosse si rischia di perdere tutto il costo del viaggio non sapendo più come fare a recuperare la cifra spesa.

Stai attento alle scelte che fai e informati prima di pagare. Se l’agenzia o l’organizzatore NON sono in possesso di un’assicurazione sulla responsabilità civile e sul risarcimento al consumatore in caso di fallimento come la legge europea impone, beh, non credo si debba aggiungere altro.

In programmazione nel periodo di: LUGLIO

NUOVA ZELANDA

PARTENZA 1 DICEMBRE - GRUPPO 6 PERSONE
1 POSTO

LANZAROTE

VIAGGIO IN OFFERTA a 990€
LOW COST
by Raffaele M. on Punto Viaggio Snc

Esperienza meravigliosa, affianco a professionisti con grande umanità e preparazione!

by Stefano V. on Punto Viaggio Snc

Francesca è stata un'ottima organizzatrice delle tempistiche e della logistica, cordiale e pronta ad aiutarci in tutto, al punto di voler partecipare in futuro a qualche altra iniziativa nella quale ci sia lei ad articolarci nel viaggio.

by Alex C. on Punto Viaggio Snc
Chernobyl- Prypjat

Non trovo le parole per recensire questo viaggio pazzesco.... bravissimi nella gestione pre-partenza ( han risposto alle mia domande in modo rapido e comprensivo) e nell’organizzazione.
Mettete da parte i timori per questa destinazione e fate il viaggio con loro che non sbagliate. Veramente il top

Page 1 of 40:
«
 
 
1
2
3
 
»